FAQ FAQ  Ricerca nel Forum   Registrati Registrati  Login Login

Forum Bloccatosarà Villa Ca’ Erizzo – Luca ad ospitare la IX° ed. del Premio Letterario nazionale

 Rispondi Rispondi
Autore
maria.nives Vedi Opzioni
Senior Member
Senior Member
Avatar

Iscritto dal: 14/01/2007
Nazione: Italy
Stato: Offline
Punti: 197
Opzioni risposta Opzioni risposta   Grazie (0) Grazie(0)   Quota maria.nives Quota  RispondiRispondi Link diretto a questa Risposta sarà Villa Ca’ Erizzo – Luca ad ospitare la IX° ed. del Premio Letterario nazionale
    Posato: 05/05/2016 alle 12:29
Lei, ……………è quasi pronta: stupenda nei contenuti e nei colori che, sapranno aggiungere “calore” alle emozioni che :“ Racconti, Poesie e Fumetti” sanno suscitare; è, l’Antologia del Premio Letterario Nazionale “ Voci…Verdi 2016”, arricchita in copertina dal dipinto artistico di Alessandra Zaltron e dalle splendide immagini di Villa Ca’ Erizzo Luca che ospita, a Bassano del Grappa, la IX° edizione dell’Iniziativa letteraria.
Interessante volume da vedere, da leggere , da acquistare e da REGALARE. Sarà a disposizione fin dalle ore 15,00 di sabato 28 maggio prossimo, al pomeriggio culturale dove, Musica, Natura e Storia renderanno piacevolissimo l’EVENTO, promosso dalla Associazione Culturale “ Va’ Pensiero”. A voi, in anticipo, qualche immagine della storica Villa..










Sarà Villa Ca’ Erizzo – Luca, in tutto il suo splendore ad ospitare la IX° edizione del Premio Letterario nazionale “Voci…Verdi 2016”; rinnovato e arricchito da formule e modalità, il Concorso ha raggiunto - ancora una volta - l’obiettivo, che è quello di sostenere, far conoscere e valorizzare nuovi talenti letterari e di far riscoprire l’arte come espressione libera e autentica della propria individualità, contribuendo a dar voce ai pensieri, alle emozioni e ai sentimenti di chi vuole condividere la propria esperienza letteraria.

L’iniziativa culturale gode del Patrocinio della Regione Veneto della Provincia di Vicenza, di numerose Amministrazioni Comunali e della Fondazione “Banca Popolare di Marostica”; è composta da quattro Sezioni: Poesia e Racconto, a tema libero; Fumetto e Premio Giovani: con Poesia e Racconto, a tema educativo-socio-culturale fisso, che ad ogni edizione cambia (*), e prosegue, con determinazione e orgoglio, il suo entusiasmante cammino …. con l’occhio già rivolto al 2017, anno in qui festeggerà i suoi primi 10 anni.

Il Progetto Culturale nel dare modo a “giovani e non….” di trovare spazi e strade opportune, per non essere più degli sconosciuti, riesce a catturare l’attenzione, non solo degli artisti della Città del Grappa ma di tutta la Nazione, Isole comprese, vista la numerosa e qualificata partecipazione da parte di concorrenti provenienti da tutta Italia. Il 28 maggio prossimo, una delegazione della Scuola Guido Gozzano di Torino, sarà presente con un gruppo di allievi, “Vincitori e Segnalati”, alla cerimonia di premiazione, altri giungeranno dall’Emilia Romagna e dalla Sicilia. La formula del Premio da occasione ad artisti, poeti, scrittori e fumettisti, di uscire alla luce del sole, di non rimanere nell’ombra, permettendo così alle loro voci verdi (acerbe ) di maturare, per poterne gustare i frutti letterari. L’elevato spessore delle giurie qualifica maggiormente il Premio, essendo composte da critici letterari, giornalisti, scrittori, poeti, artisti, grafici, pittori e fumettisti.

La calda e suadente voce del Maestro Zecchini, da sempre prestata alla lettura dei brani, e gli interventi musicali di Cori, Orchestre, e complessi vari, rendono, di volta in volta, perfetti ed emozionanti i pomeriggi culturali. Quest’anno, a Villa Ca’ Erizzo-Luca, sarà presente il Coro “Voice Of Joy” diretto dal M° Marianna Bordignon.

Le Antologie, curate dall’Editrice Artistica Bassanese, che raccolgono i migliori scritti dei partecipanti (vincitori e segnalati), formano una vera e propria “collana” che riproduce in copertina opere di ARTISTI e sul retro SITI STORICI dove, di anno in anno, si svolgono le cerimonie di premiazione: volumi che ben figurano poi in moltissime Biblioteche del territorio Nazionale e negli scaffali delle migliori Librerie.

Il simpatico consolidato cocktail, gentilmente offerto dal ristorante “Al Pioppeto” e dal ristorante “Alla Corte”, e, la tradizionale “panna e storti” di Marcello Bontorin, non mancheranno alla Manifestazione di premiazione, e, vista la loro “postazione di prestigio”, daranno la possibilità agli invitati,  di poter godere anche la  magnifica balconata del Parco di Villa Ca’ Erizzo-Luca, con vista sul fiume Brenta, a pochi passi dal Palladiano Ponte degli Alpini.                          
Tocco finale: visita guidata al Museo Hemingway e della Grande Guerra, patrimonio Storico della Villa stessa. 


Occasione speciale per Autorità, Sponsor, Vincitori, Segnalati e Concorrenti tutti, di poter ammirare da vicino, questa storica Villa, sorta in un incantevole lembo di terra BASSANESE.

Maria Nives Stevan
Presidente dell’Associazione e promotrice del Premio



(*) Dopo “l’Acqua”, i “Motori” e la “Grande Guerra”, il Tema 2016, elaborato dai Giovani, riguardò: la “Bicicletta” - “dolce viaggiare, su due ruote salute e salvaguardia dell’ambiente”!





Scarica il PDF


Modificato da maria.nives - 12/05/2016 alle 19:03
Maria Nives Stevan
Torna in cima
Gli autori degli articoli o dei commenti, e non bassanonline, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

 Rispondi Rispondi
  Condividi   

Vai al Forum Permessi Forum Vedi Opzioni